L’iniziativa è ideata e promossa da Book on a Tree, studio pym e Librerie Ubik.

Image

Book on a Tree è un’agenzia di storytelling che, oltre a immaginare e scrivere storie per bambini e ragazzi, fornisce servizi editoriali a 360 gradi: traduzioni, ghostwriting, scriptwriting ed editing per serie TV, cinema e videogame; festival, laboratori ed eventi creativi, copywriting.
Fondata nel 2014 da Pierdomenico Baccalario, collabora con i maggiori gruppi editoriali ed è una delle realtà creative più vivaci a livello internazionale.

Image

studio pym è uno studio editoriale e un’agenzia di comunicazione, punto d’incontro tra contenuti e grafica, concept e tante idee.
Si occupa dell’intero processo di creazione e lavorazione dei libri: concept e scrittura di progetti originali, traduzione, illustrazione, packaging, progetto grafico di copertina e interni, editing, redazione, campagne stampa, web, tv, radio e materiali promozionali.

Image

Ubik, dal latino ubique “ovunque”, è una rete di oltre 80 librerie sparse su tutto il territorio italiano. Punti di riferimento di qualità per i lettori, le librerie sono organizzate attorno al ruolo dei librai e alla loro indipendenza per fornire servizio, assortimento e creare comunità attorno ai libri.